Art. 18 – Commissione nazionale per l’evoluzione a livello europeo in materia sociale

Condividi:

Si occupa dell’armonizzazione delle normative legislative e della contrattazione collettiva in tema di rapporto di lavoro alla normativa comunitaria.

In particolare qualora l’Unione Europea emanasse raccomandazioni o direttive che interessino il settore dell’industria alimentare, le Parti possono incontrarsi al fine di valutare l’opportunità di definire avvisi comuni da sottoporre al legislatore italiano preventivamente all’emanazione della normativa di recepimento.

La Commissione avrà anche il compito di valutare gli accordi siglati in sede di dialogo sociale europeo di settore al fine di esprimere alle Organizzazioni stipulanti un parere in merito all’eventuale recepimento nel sistema contrattuale nazionale.

Riferirà sull’attività svolta alle Organizzazioni stipulanti.